Tour audio

Tour audio04- ETA' MEDIEVALE E MODERNA

Seulement en Italien

Sono molte le dominazioni che dovette subire Catania dopo la caduta dell’Impero romano d’Occidente. Vediamo insieme di che popoli si tratta!

Finiti gli splendori dell’Impero romano d’Occidente, la cui fine è indicata nel 476 d.C., oltre 1550 anni fa, Catania diviene preda delle invasioni di popolazioni germaniche (provenienti da nord): Eruli,  Goti,  Vandali.
Questi erano popoli guerrieri dediti al saccheggio e avidi di bottini, che non conoscevano bene la lingua, per questo chiamati barbari. A contrastare i barbari sostituendoli nella dominazione della Sicilia sarà l’Impero bizantino: Catania farà parte dell’impero dal 535 d.C., per i successivi tre secoli.

L’immagine che è possibile ricostruire della Catania di questo periodo è quello di una città in forte degrado: si riduce notevolmente la superficie abitata; sembrano essere meno efficienti i servizi pubblici come la manutenzione delle strade e lo smaltimento dei rifiuti. Alcuni spazi pubblici vengono riutilizzati per usi differenti in base alle nuove esigenze: è il caso del teatro usato probabilmente per attività artigianali e forse anche per la macellazione degli animali, e che, nella parte più alta, comincia ad essere occupato da povere abitazioni.

Dalla metà del VII secolo d.C. la Sicilia sarà oggetto di incursioni da parte degli Arabi, che iniziarono la sua conquista a partire dall'827 d.C. Poi, Catania fu conquistata dai Normanni nel 1071 e nei secoli successivi si vedrà dominata da Svevi, Angioini, Aragonesi, spesso facendo sentire la sua voce con rivolte cittadine.

Le varie dominazioni, ma soprattutto importanti calamità naturali come le colate laviche e i terremoti, modificarono di continuo l’aspetto originario della città di Catania.

Come tutto questo ha influito sul teatro? Grazie al lavoro degli archeologi si sono fatte numerose scoperte...
Andiamo a vedere insieme di cosa si tratta!

 

 

La voce narrante dell'introduzione a questa collezione è di Federica Pennisi.

Étapes du circuit

Commentaires

Aucun commentaire pour l'instant

Rédiger le premier commentaire
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.