Musée

MuséeMuseo di Palazzo Orsini

Infos Musée

À propos du musée

Nel palazzo dei conti Orsini nel 1989 è stato aperto il nuovo Museo, per ospitare tante opere d’arte sacra provenienti dalla chiese della città e della diocesi che, per motivi di sicurezza, non potevano più essere ammirate e venerate nelle chiese di origine. 
Nel 1998 vengono aperti al pubblico molte altre sale, tra le quali anche il cassero e la loggetta del Sangallo.
Il percorso delle sale di esposizione è ricco di emozionanti opere, che richiamano la lunga storia dell’antica Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello e la spiritualità delle sue chiese, compagnie e conventi: una statua lignea della Madonna con Bambino di Jacopo della Quercia, opere di oreficeria, paramenti e oggetti liturgici a partire dal sec. XIV, pergamene antiche, una interessante pinacoteca, l'antico frantoio e una biblioteca.

Ma possiamo rivivere anche l’atmosfera della vita della nobile corte degli Orsini nelle eleganti volte o soffitti lignei dipinti, nei resti dei fregi che ricordano personaggi illustri o proprietà della nobile famiglia, nella complessità quasi labirintica del palazzo, con stretti corridoi, logge e spalti, ripide scale e sotterranei ricchi di ombre e suggestioni.

Programmer votre visite

Commentaires

Aucun commentaire pour l'instant

Rédiger le premier commentaire
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.

Créez vos propres visites audio!

L'utilisation du système et de l'appli de guide mobile est totalement gratuite

Commencer

App preview on iOS, Android and Windows Phone