Audio tour

Audio tour4.Itinerario etno-antropologico nella Valle del Belice

Solo in Italiano

2 Fermate tour

  1. Sommario Auditour
  2. Sommario Auditour

    A Salemi il museo del Risorgimento documenta il ruolo di questo territorio nelle battaglie per l’unità d’Italia con gli abiti, le armi, e i documenti del periodo garibaldino, mentre il piccolo museo agroforestale di monte Finestrelle, in territorio di Gibellina, raccontano nelle sue sale le tradizioni del Belìce attraverso gli oggetti d’uso e gli attrezzi legati alla cultura contadina, ed inoltre dagli spazi esterni del museo, collocato in un piccolo edificio rurale all’interno dell’area forestale, è visibile un ampio panorama di questo territorio.

    A Santa Ninfa il museo dell’Emigrazione, attraverso vecchie foto e materiali originali, racconta dell’esodi della gente del Belice verso i paesi del mondo nella prima metà del sec. XIX.

    A Santa Margherita di Belìce si rivivono le pagine e le storie del Gattopardo attraverso il manoscritto del famoso testo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (Museo del Gattopardo), mentre il Museo Etno-Antropologico della Terra di Zabut a Sambuca offre ai visitatori l’ambientazione didattica dei cicli di trasformazione del frumento e del latte.

     

     

    La voce narrante di questo tour è di Marilena Cusenza, direttore della Rete Museale e Naturale Belicina

    Questa audioguida fa parte del progetto Sicilia Beni Culturali per izi.TRAVEL coordinato da Elisa Bonacini, Università di Catania

  3. 1 Museo dell’olio e della civiltà contadina
  4. 2 Museo dell'Emigrazione
  5. 3 Museo Agroforestale di Monte Finestrelle
  6. 4 Museo della mafia - Sistema Museale Salemi
  7. 5 Museo del Risorgimento - Sistema Museale Salemi
  8. 6 Museo della ceramica – Fornace Santangelo
  9. 7 Antiquarium di Entella
  10. 8 Museo del Gattopardo
  11. 9 Museo Etno-Antropologico della Terra di Zabut
  12. 10 Salotto Politico-Letterario Sambucese dell’800
  13. 11 La stanza di Frà Felice da Sambuca
  14. 12 Museo del Presepe in vetro di Murano di Pippo Madè
  1. Sommario Auditour

    A Salemi il museo del Risorgimento documenta il ruolo di questo territorio nelle battaglie per l’unità d’Italia con gli abiti, le armi, e i documenti del periodo garibaldino, mentre il piccolo museo agroforestale di monte Finestrelle, in territorio di Gibellina, raccontano nelle sue sale le tradizioni del Belìce attraverso gli oggetti d’uso e gli attrezzi legati alla cultura contadina, ed inoltre dagli spazi esterni del museo, collocato in un piccolo edificio rurale all’interno dell’area forestale, è visibile un ampio panorama di questo territorio.

    A Santa Ninfa il museo dell’Emigrazione, attraverso vecchie foto e materiali originali, racconta dell’esodi della gente del Belice verso i paesi del mondo nella prima metà del sec. XIX.

    A Santa Margherita di Belìce si rivivono le pagine e le storie del Gattopardo attraverso il manoscritto del famoso testo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (Museo del Gattopardo), mentre il Museo Etno-Antropologico della Terra di Zabut a Sambuca offre ai visitatori l’ambientazione didattica dei cicli di trasformazione del frumento e del latte.

     

     

    La voce narrante di questo tour è di Marilena Cusenza, direttore della Rete Museale e Naturale Belicina

    Questa audioguida fa parte del progetto Sicilia Beni Culturali per izi.TRAVEL coordinato da Elisa Bonacini, Università di Catania

Recensioni

Non esistono ancora recensioni

Scrivi una recensione per primo
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.