Audio tour

Audio tourMontemerano

2 Fermate tour

  1. Sommario Auditour
  2. Sommario Auditour

    Montemerano, frazione del comune di Manciano, è un grazioso borgo arroccato su una collina alla quale fanno da cornice piante di ulivo secolari e la bella campagna maremmana. Il centro storico perfettamente conservato ci riporta in un altro tempo, quello dei castelli, delle mura di cinta e delle torri. Entrato nel 2015 fra i “Borghi più Belli d’Italia” è un centro medievale fra i più caratteristici e meglio conservati della Maremma.

    Citato per la prima volta in una pergamena dell’896, fu possedimento del Monastero del SS. Salvatore, dominio degli Aldobrandeschi, poi dei signori di Baschi e della repubblica di Siena. Passato successivamente ai Medici, con la conquista della repubblica di Siena da parte di Firenze, comincia un periodo di declino che porterà infine con i Lorena, nel 1783, alla soppressione della sua comunità e la sua aggregazione a quella di Manciano.

  3. 1 Porta del Ponte o del Rosario
  4. 2 Prima cinta muraria – Porta del Castello
  5. 3 Piazza del Castello
  6. 4 La Rocca
  7. 5 Piazza del Forno
  8. 6 Piazza del Campanile
  9. 7 Pieve di San Lorenzo
  10. 8 Porta della Canonica
  11. 9 Chiesa di San Giorgio
  12. 10 Porta di San Giorgio
  13. 11 Seconda cinta muraria
  14. 12 La Buca
  1. Sommario Auditour

    Montemerano, frazione del comune di Manciano, è un grazioso borgo arroccato su una collina alla quale fanno da cornice piante di ulivo secolari e la bella campagna maremmana. Il centro storico perfettamente conservato ci riporta in un altro tempo, quello dei castelli, delle mura di cinta e delle torri. Entrato nel 2015 fra i “Borghi più Belli d’Italia” è un centro medievale fra i più caratteristici e meglio conservati della Maremma.

    Citato per la prima volta in una pergamena dell’896, fu possedimento del Monastero del SS. Salvatore, dominio degli Aldobrandeschi, poi dei signori di Baschi e della repubblica di Siena. Passato successivamente ai Medici, con la conquista della repubblica di Siena da parte di Firenze, comincia un periodo di declino che porterà infine con i Lorena, nel 1783, alla soppressione della sua comunità e la sua aggregazione a quella di Manciano.

Recensioni

Non esistono ancora recensioni

Scrivi una recensione per primo
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.