Museo

MuseoMuseo Archeologico di Massa Marittima

Info museo

Riguardo il museo

Il Museo Archeologico di Massa Marittima nasce come sezione del Museo civico fondato nel 1867 dal Comune di Massa Marittima. Diventa un Museo a sé tra gli anni Settanta e Ottanta del Novecento, in particolare dal 1985 grazie al Progetto Etruschi, ideato e promosso dalla Regione Toscana. In quell'anno il Palazzo del Podestà, sede del Museo civico, fu completamente riallestito e interamente dedicato all'archeologia con la mostra sull'Etruria mineraria. Il territorio di Massa Marittima si trova infatti nelle cuore delle Colline Metallifere, ricche di miniere sfruttate fin dalla Preistoria e soprattutto in epoca etrusca.

Oggi, con i nuovi allestimenti degli anni 2000, il Museo Archeologico di Massa Marittima offre un panorama sulla storia più antica del territorio massetano, tra la preistoria, cui è dedicato tutto il pian terreno, e l’epoca etrusca quando quest'area era sotto l'influenza culturale e politica di Vetulonia.

 

Il progetto è stato realizzato grazie ad un cofinanziamento concesso nel 2016 al Comune di Massa Marittima dalla Regione Toscana con il bando indirizzato al miglioramento dell'accessibilità nei Musei certificati di interesse regionale.

Pianifica la visita

  • Piazza Garibaldi, Città Vecchia, Podere Spina, Massa Marittima, GR, Toscana, 58024, Italia

Recensioni

Non esistono ancora recensioni

Scrivi una recensione per primo
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.

Sponsors of this museum

Crea i tuoi audio tour!

L'uso del sistema e l'app di guida per dispositivi mobili sono gratuiti

Avvia

App preview on iOS, Android and Windows Phone