Áudio tour

Áudio tour4.Itinerario Archeologico “I siti degli indigeni”

2 Paradas do passeio

  1. Resumo do áudiopasseio
  2. Resumo do áudiopasseio

    Il paesaggio antico delle aree del centro Sicilia compreso fra i territori di Agrigento, Caltanissetta ed Enna è stato dominato dalla presenza umana sin dall’antichità, favorito dalla fertilità della terra: non a caso la Sicilia fu scelta dalla stessa Demetra, dea delle messi e della fertilità, come sua sede!

    Prima dell'arrivo dei coloni Greci dall'Egeo, questa terra era abitata da popolazioni indigene, i Sicani, che hanno lasciato testimonianza della loro presenza nelle zone archeologiche di Vassallaggi nel comune di San Cataldo e di Dessueri, nel territorio tra Mazzarino e Butera, in vita fra il XVIII e il XIV secolo a.C.; negli insediamenti di Gibil Gabib e Sabucina vicino Caltanissetta, passando per Marianopoli, per finire con la testimonianza di Gela, la grande città fondata da coloni greci provenienti dalle isole di Rodi e di Creta nel 689-688 a.C., ben 2700 anni fa, e che fondò a sua volta Akragas, l'antica città di Agrigento.

    Venite con noi alla scoperta dei Sicani!

    La voce narrante di questo tour è di Alice Bifarella, archeologa e responsabile servizi educativi della Rete Museale Culturale e Ambientale del Centro Sicilia

    Questa audioguida fa parte del progetto Sicilia Beni Culturali per izi.TRAVEL coordinato da Elisa Bonacini, Università di Catania

  3. 1 Museo Regionale Interdisciplinare di Caltanissetta
  4. 2 Area archeologica di Sabucina (Caltanissetta)
  5. 3 Area archeologica e Antiquarium di Gibil Gabib (Caltanissetta)
  6. 4 Area archeologica di Vassallaggi (Caltanissetta)
  7. 5 Museo Archeologico Regionale di Marianopoli
  8. 6 Area archeologica di Polizzello (Mussomeli)
  9. 7 Antiquarium Archeologico Comunale di Palazzo Sgadari a Mussomeli
  10. 8 Antiquarium archeologico "Arturo Petix" di Milena
  11. 9 Area archeologica di Monte Campanella-Serra del Palco (Milena)
  1. Resumo do áudiopasseio

    Il paesaggio antico delle aree del centro Sicilia compreso fra i territori di Agrigento, Caltanissetta ed Enna è stato dominato dalla presenza umana sin dall’antichità, favorito dalla fertilità della terra: non a caso la Sicilia fu scelta dalla stessa Demetra, dea delle messi e della fertilità, come sua sede!

    Prima dell'arrivo dei coloni Greci dall'Egeo, questa terra era abitata da popolazioni indigene, i Sicani, che hanno lasciato testimonianza della loro presenza nelle zone archeologiche di Vassallaggi nel comune di San Cataldo e di Dessueri, nel territorio tra Mazzarino e Butera, in vita fra il XVIII e il XIV secolo a.C.; negli insediamenti di Gibil Gabib e Sabucina vicino Caltanissetta, passando per Marianopoli, per finire con la testimonianza di Gela, la grande città fondata da coloni greci provenienti dalle isole di Rodi e di Creta nel 689-688 a.C., ben 2700 anni fa, e che fondò a sua volta Akragas, l'antica città di Agrigento.

    Venite con noi alla scoperta dei Sicani!

    La voce narrante di questo tour è di Alice Bifarella, archeologa e responsabile servizi educativi della Rete Museale Culturale e Ambientale del Centro Sicilia

    Questa audioguida fa parte del progetto Sicilia Beni Culturali per izi.TRAVEL coordinato da Elisa Bonacini, Università di Catania

Análises

Nenhum comentário ainda

Escreva a primeira análise
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.