Введение

ВведениеRiserva Naturale Orientata Vallone Piano Della Corte

Только на Итальянский

2 Точки тура

  1. Информация о туре
  2. Информация о туре

    La Riserva naturale orientata "Vallone di Piano della Corte", istituita con D.R. n. 338/44 del 25.07.2000, occupa una superficie di 146 ettari e comprende un alveo fluviale che attraversa gli Erei (Sicilia centrale). Su questo territorio geologicamente eterogeneo, con rocce arenarie e argille, insiste un clima mediterraneo che impone una lunga aridità estiva e che fa abbassare la falda freatica. Fattori ecologici complessi rendono unico questo ambiente, consentendo l'insediarsi di ecosistemi divenuti rarissimi in Sicilia.

    L'area è protetta dal 2000 Quando è stata istituita la riserva da parte della regione. Nello stesso anno è stata inclusa nella rete natura 2000 e successivamente è stata riconosciuta come sito di importanza comunitaria. La riserva naturale comprende l'intera Vallata con una superficie lunga Circa 7 km. La caratteristica principale che ha motivato l'istituzione della Riserva è la presenza di un importante bosco ripariale. La presenza di grandi alberi di pioppo e di Olmo rappresenta la presenza di un tipo di vegetazione tipica dei fiumi interni siciliani di cui oggi rimangono pochissime tracce perché gran parte di questi sono stati distrutti. Qui ancora oggi si è preservato e conservato questo tipo di ambiente così peculiare e tipico.

    Questo tour è stato realizzato nell'ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro 2017-2018 dagli studenti del Liceo delle Scienze Umane "Fortunato Fedele" di Agira.
    Hanno partecipato al progetto: Bannò Giosiana, Castrogiovanni Stefano, Centamore Silvia, Contino Alessia, D’Angelo Gabriele, D’Aquino Giuseppe, Di Vincenzo Concetta, Ferraro Paolo, Ferrigno Rosaria, Fraita Tatiana, Giardina Emanuela, Giardina Filippo, Lauceri Francesca, Liccardi Flavia, Liccardi Morena, Lombardo Irene, Lupo Alessandro, Lupo Salvatore, Pacino Lorena, Rubulotta Marika, Sposito Giorgia, Tuttobene Maria Concetta, Valenti Gaia, Valle Manila. 
    I ragazzi sono stati seguiti dagli insegnanti: Liborio Calì e Francesca Lo Sauro.
    Per la redazione di queste schede sono state riadattate le informazioni fornite nel volume di Rosario Patané, Agira Storia e monumenti, Enna 1998.
    Questo tour fa parte del progetto Sicilia Beni Culturali, coordinato da Elisa Bonacini.

     

     

  3. 1 Palazzo Giunta Museo Naturalistico Ambientale "Diodoro Siculo"
  4. 2 Ingresso della riserva
  5. 3 Il Pioppone
  1. Информация о туре

    La Riserva naturale orientata "Vallone di Piano della Corte", istituita con D.R. n. 338/44 del 25.07.2000, occupa una superficie di 146 ettari e comprende un alveo fluviale che attraversa gli Erei (Sicilia centrale). Su questo territorio geologicamente eterogeneo, con rocce arenarie e argille, insiste un clima mediterraneo che impone una lunga aridità estiva e che fa abbassare la falda freatica. Fattori ecologici complessi rendono unico questo ambiente, consentendo l'insediarsi di ecosistemi divenuti rarissimi in Sicilia.

    L'area è protetta dal 2000 Quando è stata istituita la riserva da parte della regione. Nello stesso anno è stata inclusa nella rete natura 2000 e successivamente è stata riconosciuta come sito di importanza comunitaria. La riserva naturale comprende l'intera Vallata con una superficie lunga Circa 7 km. La caratteristica principale che ha motivato l'istituzione della Riserva è la presenza di un importante bosco ripariale. La presenza di grandi alberi di pioppo e di Olmo rappresenta la presenza di un tipo di vegetazione tipica dei fiumi interni siciliani di cui oggi rimangono pochissime tracce perché gran parte di questi sono stati distrutti. Qui ancora oggi si è preservato e conservato questo tipo di ambiente così peculiare e tipico.

    Questo tour è stato realizzato nell'ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro 2017-2018 dagli studenti del Liceo delle Scienze Umane "Fortunato Fedele" di Agira.
    Hanno partecipato al progetto: Bannò Giosiana, Castrogiovanni Stefano, Centamore Silvia, Contino Alessia, D’Angelo Gabriele, D’Aquino Giuseppe, Di Vincenzo Concetta, Ferraro Paolo, Ferrigno Rosaria, Fraita Tatiana, Giardina Emanuela, Giardina Filippo, Lauceri Francesca, Liccardi Flavia, Liccardi Morena, Lombardo Irene, Lupo Alessandro, Lupo Salvatore, Pacino Lorena, Rubulotta Marika, Sposito Giorgia, Tuttobene Maria Concetta, Valenti Gaia, Valle Manila. 
    I ragazzi sono stati seguiti dagli insegnanti: Liborio Calì e Francesca Lo Sauro.
    Per la redazione di queste schede sono state riadattate le informazioni fornite nel volume di Rosario Patané, Agira Storia e monumenti, Enna 1998.
    Questo tour fa parte del progetto Sicilia Beni Culturali, coordinato da Elisa Bonacini.

     

     

Отзывы

Отзывов пока нет

Написать первый обзор
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.